dolci, forneria, quick & easy, ricette

colazione #1 – banana bread for dummies

(foto di scarti, oh yeah, ma ho promesso la ricetta a un amico)

Cosa serve:

2-3 banane moooolto mature

1/2 limone

100 g di margarina [aggiornamento 2015: la margarina non la uso più. sostituisco con 70 ml di olio di girasole bio]

50 g di zucchero

175 g di farina

un cucchiaino di spezie miste (cannella, noce moscata, zenzero, vaniglia, pepe lungo…)

un pizzico di sale

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1/2 cucchiaino di lievito

una generosa manciata di frutta secca (noci, nocciole, mandorle…quello che avanza in dispensa)

Come si fa:

Velocissima: mettete sul tavolo gli ingredienti, un piatto, una ciotola, una forchetta, un cucchiaio di legno, una piccola teglia (facoltativa) e uno stampo da plum cake (o rotondo, 20 cm di diametro). Scaldate il forno a 180°.

0) Nella teglia piccola potete mettere le vostre noci e tostarle in forno. Non è obbligatorio, ma migliora il risultato. Occhio a non bruciare tutto, bastano 3 minuti quando il forno è già caldo o un po’ di più mentre il forno si scalda.

1) Sbucciate le banane, mettetele nel piatto, schiacciatele con la forchetta e spremeteci sopra il limone (1 minuto).

2) Nella ciotola mescolate bene con la forchetta di prima l’olio e lo zucchero. Potrebbe servirvi il cucchiaio di legno (3 minuti).

3) Aggiungere la banana (10 secondi).

4) Aggiungere farina, lievito, bicarbonato, spezie, sale: se siete fighi li setacciate, se siete di fretta no. Mescolate bene con quel cucchiaio! (dai 2 ai 5 minuti)

5) Avete ottenuto una pasta spumosa? Bravi! Unite le noci, mescolate e compiacetevi (1 minuto).

6) Versate nello stampo preparato (avete tre opzioni: il silicone così com’è, il metallo imburrato e infarinato, la carta da forno) e cuocete per circa 40 minuti. Fate la prova stecchino: se esce impregnato di impasto colloso NON è cotto.

Ottimo spalmato di crema al cioccolato.

Variante PRO: spolverare di zucchero e nocciole tostate prima di infornare.

(Ricetta presa dal libro fondamentale. Davvero, potrei buttare tutti gli altri e tenere solo lui. Nonostante questo, non lo farò)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...