Corsi

Anno 2020, Betti Taglietti crede sia giunta l’ora di comunicare in modo serio le sue iniziative, possibilmente su una piattaforma accessibile a tutti e non di proprietà di altri: il suo sito [applausi]. Prima, però, un caloroso ringraziamento agli intrepidi avventurieri che, nel corso di questi anni, mi hanno sempre trovata nonostante il mio immobilismo internettiano (interrotto da rapidi movimenti sui social) e mi hanno scritturata per convegni, seminari, corsi di cucina: bravi. Io non avrei avuto la stessa intraprendenza.

Se ci conosciamo oggi per la prima volta: piacere, sono Betti Taglietti, insegno a cucinare e a riconoscere le erbe selvatiche. Ho una laurea in Tecniche Erboristiche e una in Biologia della Nutrizione, di giorno lavoro per Menoperpiù e di sera ammorbo le persone con la mia parlantina. Ho iniziato la mia avventura scrivendo, disegnando e rilegando ricettari che ho portato in giro per market ed eventi per diversi anni, e cucinando per centinaia di persone ai festival estivi. Sono vegan dal 2009 perché non mi va di sfruttare la Terra e gli animali per del cibo che non mi serve, quando posso tranquillamente mangiare dei legumi.

Cucù

Perché i corsi di cucina?

Sono ai fornelli da sempre (già all’asilo volevo fare la cuoca) e ho iniziato a tenere corsi di cucina nel 2013. Mi piace condividere tutto quello che ho imparato in questi anni -fatti di tanta pratica e tanta grammatica- per cucinare qualcosa che sia sano, sostenibile e più buono. Le mie ricette sono funzionali e pensate per chi ha altro da fare nella vita rispetto allo stare in cucina e ricercare ingredienti costosi. Durante un corso non parlo solo della mera preparazione, ma anche di impatti, proprietà, sostenibilità, nutrizione, abbinamenti, viaggi, idee per risparmiare tempo: una sorta di flusso di coscienza di chi crede che cucinare sia un atto politico. I corsi li faccio ovunque mi chiamino (dai negozi di fiori ai marciapiedi, non solo nelle cucine chic) ma, da quest’anno, voglio proporvi una novità. Dopo aver girovagato per moltissime cucine, ho deciso di aprire le porte della mia. Piccola, ma con tutto quello che serve a portata di mano (collezione di grembiuli inclusa, alla quale potrete attingere a piene mani durante il corso). Si parte!


Corsi di cucina a Cassano d’Adda (MI) aka casa mia

A febbraio e ad aprile

La quota di iscrizione è pari a 50€ e comprende: due ore di corso attivo per soli quattro partecipanti + cena o pranzo insieme (se volete potete portare una schiscetta da riempire e andarvene prima, ma sarebbe un peccato) + dispensa fatta a mano con tanto amore e tanti cimeli (dalla macchina da scrivere del nonno ai ritagli di libri e riviste d’epoca) + una piccola sorpresa per godervi la gita fuori porta + fattura (ovviamente).

Ecco le mie idee per questo inizio anno:

  • Mercoledì 12 febbraio 2020 – Phorno quando non sei intorno (una semi citazione che nessuno coglierà) – ricette al forno lussuriose per celebrare il mio adorato forno a gas. Dalle 19 alle 21 il corso, a seguire la cena.
  • Sabato 15 febbraio 2020 – Breakfast club – uno dei miei corsi preferiti, per chi va oltre al biscotto nel caffè. Dalle 10:30 alle 12:30 il corso, a seguire la colazione.
  • Mercoledì 19 febbraio 2020 – Avena foreva – per scoprire uno dei miei due indispensabili in cucina: il fiocco d’avena. Dalle 19 alle 21 il corso, a seguire la cena.
  • Sabato 22 febbraio 2020 – Tahina addiction – per innamorarsi dell’altro dei miei due indispensabili in cucina: il barattolo di tahina. Dalle 10:30 alle 12:30 il corso, a seguire il pranzo.
  • Mercoledì 26 febbraio 2020 – Futuro fagiolo – ricette a basso impatto ambientale ma ad alto tasso di dipendenza. Dalle 19 alle 21 il corso, a seguire la cena.
  • Domenica 5 aprile 2020 – Cosmo fagioli – laboratorio assurdo tra la scienza e la cucina per bambini dai 4 ai 6 anni accompagnati da un adulto. Dalle 15 alle 17 il laboratorio, a seguire la merenda.
  • Mercoledì 8 aprile 2020 – Schiscia pride – per pranzi al sacco o per chi la gita la fa solo verso l’ufficio. Dalle 19 alle 21 il corso, a seguire la cena.
  • Mercoledì 15 aprile 2020 – Beet the system! – la barbabietola come non l’avete mai vista (e mangiata). Dalle 19 alle 21 il corso, a seguire la cena.
  • Sabato 18 aprile 2020 – Cosmo fagioli – laboratorio assurdo tra la scienza e la cucina per bambini dai 6 agli 8 anni accompagnati da un adulto. Dalle 15 alle 17 il laboratorio, a seguire la merenda.

Volete iscrivervi? Mandatemi una mail a bettitaglietti@gmail.com con oggetto “iscrizione corsi”. Grazie!


Corso sulle erbe selvatiche a San Giuliano Milanese (MI)

A marzo

Ritorna anche quest’anno il corso pensato con il WWF Sud Martesana. La scorsa edizione era basata sulle erbe selvatiche: come riconoscerle, cosa producono e perché, dove crescono, come si usano (un classico intramontabile). Oggi vorrei far emergere un discorso diverso, vorrei lasciare la parola alle storie. Chi abita il territorio, chi raccoglie, chi cucina, chi si ricorda della nonna che faceva lo sciroppo. Parleremo ancora di piante, certamente, ma ascoltandoci e costruendo relazioni, mappe, erbari che mostrino in modo chiaro l’intreccio di queste storie. Tutte le info sono nel volantino qui sotto (stiamo aspettando il patrocinio dei comuni).

Per le iscrizioni, scrivere a eventiwwfsudmi@gmail.com oppure a info@s-cool.net


The end is not the end

La mia tendenza all’horror vacui mi obbliga a cercare di riempire la mia agenda come se fosse l’album delle figurine panini che facevo da bambina (quando andavo allo stadio – ma questa è un’altra storia). State sintonizzati, sono in arrivo a brevissimo altri corsi, altre conferenze e altre passeggiate. Per non perdere gli aggiornamenti, cercatemi su Instagram e su Facebook, oppure potete sempre iscrivervi al sito (trovate il bottone nella colonna di destra)!